TRAS.RADIO

GAZZETTINO PADANO

“Il “Gazzettino Padano”, seconda edizione.
Buon pomeriggio abbiamo un bilancio ancora impreciso della strage di Brescia, ma gli ultimi dati purtroppo aggravano le tragiche informazioni che vi abbiamo dato nella prima edizione del “Gazzettino Padano”.
Notizie sulle conseguenze dell’attentato compiuto questa stamattina contro una manifestazione antifascista. I morti sono forse sette, negli ospedali sono ricoverate un centinaio di persone, di queste almeno dieci sono gravi.

DISSONANZE

Avvincente trasmissione radiofonica, trasmessa in occasione del trentennale della strage, prodotta da Radio Onda d'Urto e costruita sulla riproposizione di alcune cassette audio registrate nei giorni che vanno dal 29 al 31 maggio 1974. Opera meritoria – quella realizzata da alcuni appartenenti al gruppo “Canzoniere bresciano”, Tiziano Zubani e Antonello Baldi in particolare – grazie alla quale è possibile riascoltare, come fosse in diretta, quanto la gente in quei giorni ed in quella piazza, andava dicendo.

IL FILO DI ARIANNA

Si tratta della trasmissione radiofonica proposta da Radiotre e condotta dalla giornalista Chiara Galli. Nel corso dell'intervista al rappresentante dei familiari delle vittime Milani, questi ha lamentato il mancato appoggio all'associazione da lui presieduta da parte dell'amministrazione comunale. Ne è seguita una diatriba telefonica con il sindaco di Brescia Padula che ha invece negato il presunto disinteresse istituzionale.

Subscribe to RSS - TRAS.RADIO