LIBRO

EUPLO, BARTOLOMEO, VITTORIO

PERCORSI DEL LAVORO

Con il sesto volume, dedicato a Euplo Natali, Bartolomeo Talenti e Vittorio Zambarda si conclude il progetto della F.L.C. inteso a ripercorrere le vite delle otto vittime della strage fascista del 28 maggio 1974. La collana “I quaderni della Piazza” – avviata nel 2013 – termina con il ricordo di tre lavoratori, “diversi tra loro per storie e qualifiche individuali, ma accomunati dagli stessi ideali politici e dalle medesime scelte sindacali”. Per ognuno di essi si traccia un sintetico profilo personale, poi inserti fotografici e le testimonianze dei familiari disegnano invece l’aspetto privato dei tre caduti di Brescia. Un riassunto dell’iter processuale seguito alla strage è contenuto nell’intervento di Giulio Merici dal significativo titolo “Storia breve del processo”.

Editore:

Autore:

Potrebbe interessarti anche...