LIBRO

LASCIATE LIBERA LA PIAZZA

BRESCIA 1974. I NEOFASCISTI, IL MAR, LA STRAGE

Il testo racconta gli episodi eversivi che  hanno costellato gli anni precedenti alla consumazione della  strage. Atti terroristici che hanno contraddistinto la provincia e la città di Brescia caratterizzandola quale “laboratorio ideale” per la sperimentazione operativa della strategia della tensione. Successivamente il testo ripercorre i giorni cruciali che vanno da sabato 18 maggio a lunedì 3 giugno ’74. All’interno – oltre alla ricostruzione dell’eccidio di Piazza della Loggia – vengono rievocate le indagini sul Movimento d’Azione Rivoluzionaria di Fumagalli e le ipotesi investigative sulle quali si sono indirizzate le prime investigazioni dopo la strage. Sono rivisitati anche altri momenti fondamentali quali la risposta democratica dei lavoratori dopo l’attentato, l’organizzazione sindacale in occasione dei funerali delle vittime, la risposta dell’intera società italiana all’ennesima provocazione neofascista.

DISPONIBILE PER L’ACQUISTO
Prezzo: € 18,00, spese di spedizione in Italia comprese.
Pagamento in contrassegno.
Per richiedere una copia compila il form e riceverai conferma via email all’indirizzo indicato.

BRESCIA 1974. I NEOFASCISTI, IL MAR, LA STRAGE

CATEGORIA: BRESCIA (STRAGE DI PIAZZA DELLA LOGGIA)

PAGINE: 290

NUMERO:
CASA EDITRICE: EDIZIONI COLOBRI’
AUTORE: COMINCINI CLAUDIO
COLLANA:
CITTÀ: PADERNO DUGNANO (MI)
ANNO E MESE: GIUGNO 2020
ISBN: 978-88-97206-65-1
ARGOMENTI: STRAGE DI PIAZZA DELLA LOGGIA  MOVIMENTO AZIONE RIVOLUZIONARIA  NEOFASCISMO

Editore:

Autore:

Potrebbe interessarti anche...