LIBRO

OMBRE NERE

IL TERRORISMO DI DESTRA DA PIAZZA FONTANA ALLA BOMBA AL “MANIFESTO”

IL TERRORISMO DI DESTRA DA PIAZZA FONTANA ALLA BOMBA AL “MANIFESTO”

Rilevante il secondo capitolo (pagine 62/90), titolato: “Il giorno che in cielo volò una bicicletta”. E’ questa una delle prime pubblicazioni che – riferendosi agli accadimenti del 28 maggio ’74 – cronologicamente riporta le dichiarazioni di Carlo Digiglio e Maurizio Tramonte (la fonte “Tritone”), dalle quali originerà la nuova inchiesta sulla strage istruita dai giudici Piantoni e De Martino. Sono inoltre ricompresi nel testo alcuni significativi riferimenti al “Noto Servizio”.
Categoria: BRESCIA (STRAGE DI PIAZZA DELLA LOGGIA)
Numero: B55
Casa Editrice: GRUPPO UGO MURSIA EDITORE
Collana: FATTI, TESTIMONIANZE, REPORTAGES
Città: MILANO
Anno e Mese: MAGGIO 2002 
ISBN: 88-425-3000-X
Argomenti: PIAZZA FONTANA BRESCIA  PIAZZA DELLA LOGGIA   STAZIONE DI BOLOGNA  TERZA POSIZIONE  IL MANIFESTO
Autore: BIACCHESSI DANIELE

Da Piazza Fontana alla bomba al “Manifesto”: un filo nero si snoda lungo gli ultimi trent’anni della storia italiana. Il nuovo lavoro di Daniele Biacchessi fa luce sulle zone d’ombra del terrorismo nero con un’analisi precisa e puntuale di gruppi, organizzazioni, sigle e uomini della destra radicale. Attraverso le cronache giudiziarie del processo di Piazza Fontana a Milano, le istruttorie sulla strage di Piazza della Loggia a Brescia, le imprese criminali dei Nar fino alla bomba alla redazione del “Manifesto” di Roma vengono ricostruite le trame eversive e criminali consentendo al lettore di ripercorrere gli episodi più bui della nostra storia recente. Quattro storie tra passato e presente raccontate con l’aiuto di testimoni e protagonisti. Di grande interesse la postfazione del giudice milanese Guido Salvini che fa il punto delle inchieste su Ordine Nuovo, Avanguardia Nazionale e Nuclei armati rivoluzionari.

Editore:

Autore:

Potrebbe interessarti anche...