LIBRO

PIAZZA LOGGIA 5 ANNI DOPO

LA CRONACA DELLE FASI PIU' IMPORTANTI DEL PROCESSO

Il testo propone il riassunto degli eventi scaturiti dallo scoppio della bomba in piazza della Loggia, fino al maggio 1984. Esso ne ripercorre l'intero iter giudiziario, interrompendosi appena prima della sentenza di giudizio di 1º grado, riferito a quella che giornalisticamente verrà definita la “pista bresciana”. Il “filo nero” che porterà al 28 maggio, viene seguito minuziosamente, riconsiderando la cronologia degli episodi terroristici che hanno anticipato la strage, per poi seguire il corso delle indagini e dell'istruttoria, conclusasi con l'ordinanza di rinvio a giudizio emessa dal G.I. dott. Vino, i cui aspetti principali sono riportati nelle pagine della pubblicazione. La sezione più interessante è quella riferita al processo che viene monitorato udienza per udienza, al fine di consentire al lettore di conoscere – seppur sinteticamente – tutti gli aspetti che hanno caratterizzato il dibattimento. Vengono tracciati i ritratti dei sedici imputati, ed in conclusione viene riassunto il contenuto della requisitoria del P.M. Trovato con le conseguenti richieste di condanna per gli inquisiti. Molto interessanti gli inserti fotografici che ritraggono gli accusati, i testimoni, gli avvocati, i testi e la corte in aula, nel corso delle udienze.

Editore:

Autore:

Potrebbe interessarti anche...