LIBRO

UN LAMPO DI VERITA’

LA SENTENZA SULLA STRAGE DI PIAZZA LOGGIA

Fondamentale lavoro a cura dell’avvocato Andrea Vigani che rivisita le ultime fasi processuali (Sentenza della Corte d’Assise d’Appello di Milano del 22 luglio 2015 e Sentenza della Prima Sezione penale della Corte di Cassazione del 20 giugno 2017) che hanno portato alla condanna definitiva di Maurizio Tramonte e Carlo Maria Maggi per la strage di Piazza della Loggia. Dalla 4º di copertina: “La decisione della Corte di Cassazione non significa solo il riconoscimento della colpevolezza degli imputati, la possibilità di collegare due nomi e il gruppo terroristico di cui facevano parte (Ordine Nuovo) alla realizzazione della strage, ma permette di attribuire alla strage stessa una prospettiva storica, in un quadro più ampio. E dunque di ricostruire il contesto storico e politico in cui si muovevano il terrorismo fascista e Ordine Nuovo, ma anche i depistaggi che hanno intossicato le indagini e che si sono messi in moto nei primissimi giorni dopo la strage, e di cui oggi abbiamo le prove documentali”.

Editore:

Autore:

Potrebbe interessarti anche...