LIBRO

UN’AZALEA IN VIA FANI

DA PIAZZA FONTANA A OGGI: TERRORISTI, VITTIME, RISCATTO E RICONCILIAZIONE

“Il filo conduttore viene fornito proprio dall’insegnamento di Aldo Moro e ci dice che la sconfitta della lotta armata – e l’antidoto perché non riaccada – è nella corretta attuazione dei valori della Costituzione più che nelle leggi speciali, nel perdono delle vittime più che nel desiderio di vendetta, nella carità “spiazzante” più che nella repressione, nella ricerca della verità che porti a una memoria condivisa più che in nuove contrapposizioni ideologiche”. A questo proposito sono qui ricordate – pagg.277÷285 – le testimonianze di Milani (“Manlio Milani: il perdono, per fare pace con se stessi”) e di Alfredo Bazoli (“La mamma che non ho conosciuto e la fatica della democrazia).

CATEGORIA: BRESCIA (STRAGE DI PIAZZA DELLA LOGGIA)

NUMERO: 2186
CASA EDITRICE: EDIZIONI SAN PAOLO – www.edizionisanpaolo.it
AUTORE: PICARELLO ANGELO
COLLANA:
CITTÀ: CINISELLO BALSAMO (MI)
ANNO E MESE: 2019
ISBN: 978-88-922-2050-8
ARGOMENTI: SEQUESTRO MORO  CALABRESI LUIGI  BRIGATE ROSSE  STRATEGIA DELLA TENSIONE  PENTITISMO  LOTTA ARMATA  BONISOLI FRANCO  COMUNIONE E LIBERAZIONE  DOZIE JAMES LEE  ROMITI MARIANO 

Editore:

Autore:

Potrebbe interessarti anche...