QUOTIDIANO

L’UNITA’

VIVA LA REPUBBLICA ANTIFASCISTA

"Viva la Repubblica antifascista. 2 giugno: unità nella lotta per difendere e sviluppare la democrazia. Manifestazioni unitarie in tutto il Paese nel ventottesimo anniversario del 2 giugno. Le bandiere della Resistenza alla parata militare dei Fori Imperiali. Domani in Campidoglio la celebrazione del trentennale del “patto di Roma” dal quale nacque il sindacato libero e unito dei lavoratori – Un fiume di denaro per i terroristi: trovati in un “covo” nero 400 milioni. Le indagini sull'infame strage di Brescia e sul commando armato fascista di Rieti. Una serie di perquisizioni ha portato al ritrovamento della grossa somma in contanti in una delle abitazioni di Carlo Fumagalli, capo del MAR. Iniziati gli interrogatori dei tre terroristi milanesi arrestati dopo il conflitto a fuoco con i carabinieri sui monti del Reatino. Nell'Ascolano (terra dello squadrista Nardi) una delle basi per il rifornimento di esplosivo e armi. Un “vertice nero” si è tenuto nel capoluogo lombardo – Giudice convoca l'avvocato Degli Occhi leader della “maggioranza silenziosa”. A Brescia – Individuare tutti i collegamenti – E' morto Luigi Pinto settima vittima della strage. Il giovane insegnante è spirato ieri sera in seguito a complicazioni polmonari. Le ore di angoscia e di speranza del padre".

Editore:

Autore:

Potrebbe interessarti anche...