FILMATO

MIXER

IL CASO DELFINO

La puntata tratta di alcuni discutibili episodi di cronaca che hanno visto protagonisti appartenenti all'Arma dei carabinieri. Anche di Francesco Delfino si parla, con riferimento alla sua “intromissione” nel corso del sequestro dell'imprenditore Soffiantini. Necessariamente nella ricostruzione della carriera professionale del militare si affronta l'argomento di Piazza della Loggia. A discuterne in studio il sottosegretario al Ministero della Difesa Massimo Brutti ed il presidente della Comitato parlamentare Servizi e Sicurezza Franco Frattini. Il primo parlando delle indagini sulla strage svolte da Delfino si esprime definendole “disinvolte”, mentre Frattini ricorda l'anomalo trasferimento carcerario che ebbe quale protagonista – suo malgrado – Ermanno Buzzi. Traduzione che si concluse con l'assassinio del pregiudicato bresciano da parte dei neofascisti Tuti e Concutelli.

Editore:

Autore:

Potrebbe interessarti anche...