INTERNET

PAROLE POVERE

SPETTACOLO TEATRALE

Dal quotidiano “Bresciaoggi” del 21 febbraio 2013, pagina 9 (“La strage con gli occhi dei pazienti psichiatrici” di Lisa Cesco): “La strage di piazza Loggia raccontata attraverso le parole, le impressioni e le rielaborazioni degli ospiti del Centro diurno Luzzago, (…) unità operativa clinicizzata di Psichiatria degli Spedali Civili: è quanto propone Parole povere, lo spettacolo teatrale ideato e realizzato da una ventina di pazienti (…) insieme agli operatori del centro e sotto la guida della regista Giuseppina Turra (…). Lavorando sulle liriche del poeta friulano Pierluigi Cappello, il testo tecnico diventa occasione per riflettere sui temi della giustizia, raccolti attorno all'evento tragico del 28 maggio 1974”.

Editore:

Autore:

Potrebbe interessarti anche...