CRISI DELLO STATO-PIANO

COMUNISMO E ORGANIZZAZIONE RIVOLUZIONARIA

CATEGORIA: AUTONOMIA

NUMERO: 3139
CASA EDITRICE: GIANGIACOMO FELTRINELLI EDITORE
COLLANA: OPUSCOLI MARXISTI 1 – I MOMENTI PIU’ SIGNIFICATIVI DELLA DISCUSSIONE TEORICA CONTEMPORANEA, I NUOVI PROBLEMI DELLA TEORIA MARXISTA PROPOSTI NELLA FORMA DEL SAGGIO BREVE E DEL DIBATTITO
AUTORE: NEGRI ANTONIO
CITTÀ: MILANO
ANNO E MESE: GENNAIO 1974
ISBN:
ARGOMENTIRIVOLUZIONE  AUTONOMIA  MARXISMO  CAPITALE
Il saggio qui pubblicato è apparso nel supplemento al n. 45 del mensile “Potere Operaio” (settembre 1971) fra i materiali di preparazione della “terza conferenza di organizzazione” del movimento autonomo. Accanto e all’interno della proposta politica vengono elaborati i temi teorici della contraddizione, della tendenza ed infine del comunismo visti soprattutto attraverso le pagine dei “Grundrisse”. La “Postilla” che Negri ha ritenuto opportuno aggiungere, anche in considerazione del carattere di immediatezza e di urgenza con cui il saggio era stato scritto in rapporto a scadenze politiche precise, apre diverse prospettive di sviluppo all’analisi: indicazioni di lavoro teorico che, dice Antonio Negri, dovranno essere verificate nella pratica del lavoro rivoluzionario.