IL CASO TORTORA

CATEGORIA: TORTORA ENZO

NUMERO: 2522
CASA EDITRICE: LA GAZZETTA DELLO SPORT
COLLANA: STORIA DEI GRANDI SEGRETI D’ITALIA
AUTORE: DUSIO ANDREA
CITTÀ: MILANO
ANNO E MESE: NOVEMBRE 2021
ISBN: 9-772039-596342-10025
ARGOMENTI: TORTORA ENZO  PENTITISMO NCO  NUOVA CAMORRA ORGANIZZATA  CUTOLO RAFFAELE  
Parafrasando l’incipit del Processo di Kafka, qualcuno doveva aver denunciato Enzo Tortora, perché, senza che avesse fatto nulla di male, una mattina venne arrestato. Qualcuno che aveva interesse personale ad arricchire la lista di presunti affiliati alla Nuova Camorra Organizzata di Raffaele Cutolo con un nome che facesse sensazione, che i giornali potessero strillare con titoli a nove colonne. Dopo la sentenza d’Appello Tortora avrebbe detto di sé: «Sono un refuso». Non si trattò di un errore giudiziario, ma del deliberato sfruttamento delle testimonianze di un gruppo di pentiti, senza una verifica, un riscontro, una prova, al solo fine di dare al maxiprocesso contro la camorra un nome che reggesse il peso di oltre ottocento rinvii a giudizio.