QUOTIDIANO

IL POPOLO

STRAGE FASCISTA A BRESCIA

"Strage fascista a Brescia. Un altro vile e sanguinoso attentato contro lo Stato democratico. Un ordigno ad alto potenziale ha provocato sei morti e un centinaio di feriti di cui molti in gravissime condizioni – Chiara la nefasta assurda matrice politica: le “cellule” neofasciste hanno voluto colpire biecamente una pacifica manifestazione di lavoratori – L'orrendo misfatto è stato preceduto da una serie di inequivocabili provocazioni – Lo sdegno e l'orrore della D.C. Espressi da Fanfani e Marcora – Il partito si associa allo sciopero generale indetto per stamani dalle organizzazioni dei lavoratori – Alle Camere per il Governo Taviani assicura che il fascismo non risorgerà – Piccoli e Bartolomei: le forze democratiche sapranno stroncare ogni violenza – Incontro di Fanfani e Rumor per i gravi avvenimenti".

Editore:

Autore:

Potrebbe interessarti anche...