QUOTIDIANO

LA VOCE REPUBBLICANA

LA STRAGE DI BRESCIA. UN NUOVO ORRENDO CRIMINE CONTRO LA COSCIENZA DEMOCRATICA E CIVILE DEL PAESE

"La strage di Brescia. Un nuovo orrendo crimine contro la coscienza civile e democratica del Paese – Una bomba di grande potenza è esplosa nel corso di una manifestazione di protesta contro le attività neofasciste a Brescia – Primo bilancio: sei morti ed oltre novanta feriti, alcuni dei quali in condizioni gravissime – L’attentato è l’ultimo drammatico atto di una serie di intimidazioni e violenze fasciste nella città lombarda – Il comunicato della Direzione del Partito – La relazione di La Malfa – Da piazza Fontana a Brescia – Ferma condanna. La dichiarazione del Presidente della Repubblica. La presa di posizione dei partiti e del mondo del lavoro. Le interrogazioni dei gruppi parlamentari repubblicani – Mentre la nuova esplosione di violenza impone responsabilità e rigore. Polemiche fra le forze politiche peri il confronto governo-sindacati. L’”Avanti!” replica a un corsivo della “Discussione”. Riunione degli organi dei partiti per la strage di Brescia. Giovedì Consiglio dei ministri”.

Editore:

Autore:

Potrebbe interessarti anche...