OPUSCOLO

STRAGE FASCISTA A BRESCIA

CON UNA APPENDICE SULL'ECCIDIO DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO

Opuscolo (60 pagine) edito dal Comune di Senigallia (Ancona), costituito essenzialmente dalla trascrittura della seduta del Consiglio Comunale del 31 maggio 1974, avente quale oggetto: “Strage fascista a Brescia”. Sono riprodotti tutti i discorsi di coloro – assessori e consiglieri – che sono intervenuti per esecrare la strage realizzatasi in piazza della Loggia. Pubblicati inoltre i telegrammi di cordoglio e sdegno che le diverse Autorità cittadine hanno trasmesso al Sindaco di Brescia ed una fotografia della manifestazione di solidarietà con la città lombarda e di protesta nei confronti del neofascismo, svoltasi il 31 maggio, in coincidenza con la celebrazione dei funerali delle vittime. Le pagine finali del testo sono dedicate all’eccidio avvenuto a San Benedetto Val di Sambro il 4 agosto ’74

Editore:

Autore:

Potrebbe interessarti anche...