LIBRO

TRE BRAVI RAGAZZI

GLI ASSASSINI DEL CIRCEO, I RETROSCENA DI UN'INCHIESTA LUNGA 30 ANNI

Nel libro-inchiesta della conduttrice di “Chi l'ha visto?” si ripercorre la storia del delitto del Circeo e dei suoi protagonisti. Alcuni dei quali – Gianni Guido e Angelo Izzo – si sono trovati indirettamente coinvolti nelle indagini relative alla strage di Brescia. Di ciò troviamo alcune considerazioni tra le pagine del testo. Un capitoletto viene infatti dedicato al mancato interrogatorio, per rogatoria, di Guido da parte del giudice Zorzi (“La strage di Brescia può attendere”), nel quale vengono ricordate le strane intromissioni che impedirono quell'atto istruttorio. Viene riprodotto anche un interrogatorio di Guido, nel quale egli attribuisce a Buzzi il ruolo di responsabile operativo della carneficina.

Editore:

Autore:

Potrebbe interessarti anche...