LIBRO

ORDINE NUOVO PARLA

SCRITTI, DOCUMENTI E TESTIMONIANZE

Nel testo – chiaramente di parte – a raccontare del gruppo estremista Ordine Nuovo sono i suoi militanti attraverso testimonianze e scritti. Non poteva mancare certo un capitolo dedicato alla strage di Brescia, o meglio, ad uno degli esponenti principali dell’organizzazione: Carlo Maria Maggi (“Carlo Maria Maggi e la strage di Brescia” – pagg.274÷282). In queste pagine la rivisitazione del ruolo del medico veneziano (“il mite Maggi, il medico dei poveri”) e del suo gruppo, in quella che giornalisticamente è stata definita la “strategia della tensione”, è rivendicato come del tutto estraneo a qualsiasi coinvolgimento nel fenomeno stragista, anche a dispetto degli esiti giudiziari – ormai definitivi – relativi all’eccidio del 28 maggio ’74 in Piazza della Loggia.

CATEGORIA: ON (ORDINE NUOVO)

NUMERO: 2258
CASA EDITRICE: UGO MURSIA EDITORE – www.mursia.com 
COLLANA: STORIA, BIOGRAFIE, DIARI – STORIE GENERALI E PARTICOLARI
AUTORE: FORTE SANDRO
CITTÀ: MILANO
ANNO E MESE: 2020
ISBN: 978-88-425-6181-1
ARGOMENTI: ORDINE NUOVO  EVOLA JULIUS  FASCI DI AZIONE RIVOLUZIONARIA  FIGLI DEL SOLE  MOVIMENTO SOCIALE ITALIANO  CENTRO STUDI ORDINE NUOVO  RAUTI PINO  ISTITUTO POLLIO  NOI EUROPA  FRONTE AZIONE STUDENTESCA  GOLPE BORGHESE  ANNO ZERO  ALMIRANTE GIORGIO  ORDINE NERO  LOTTA POPOLARE  CONCUTELLI PIERLUIGI  COSTRUIAMO L’AZIONE  LINEA  GRAZIANI CLEMENTE  TAVIANI EMILIO  SIGNORELLI PAOLO  MAGGI CARLO MARIA  BRESCIA  PIAZZA FONTANA

Editore:

Autore:

Potrebbe interessarti anche...