LIBRO

TRENT’ANNI DI REGIME BIANCO

Interessante volume di Renzo Vanni che spazia dall'immediato dopoguerra fino ai primi anni settanta. Anche la strage di Brescia è oggetto di alcune considerazioni dell'autore. L'eccidio viene considerato alla stregua di uno degli episodi terroristici destabilizzanti propedeutici per attuare una svolta reazionaria in Italia. Di quanto accaduto a Brescia il 28 maggio '74 si parla infatti all'interno di un capitolo significativamente intitolato “La strategia del terrore”, nel quale si “indagano” giornalisticamente i movimenti eversivi sviluppatisi in quegli anni, quali la “Rosa dei Venti” e la “Stella del Mar”.

Editore:

Autore:

Potrebbe interessarti anche...